Daniele Sepe / Una banda di pezzenti - CD
Home Page | Newest Releases
More music from Italy and the fronds
Search for music
Need Help?

cd cover Daniele Sepe
Una banda di pezzenti (Rai Trade)

A full-blown modern jazz recording from the Neopolitan saxophonist and musical revolutionary and his ensemble of musicians and singers. There are the usual Arabic, Mediterranean and Italian roots, the requisite Sepe-reggae, but they are sumblimated on this recording, serving the larger goal of making a sometimes terse, sometimes lush contemporary jazz sound with an edge of social/political commentary.

   

Listen:
Bush è bugiardo
Passa l'aucieddi e pizzica la rosa
Ial ghali

E’ il Sepe di sempre. E’ indefinibile. E’ tutto e non può essere ricondotto ad una sola parola, ma neanche una sola espressione. Ma visto che bisogna dare una bussola a chi legge e il cd non l’ha ascoltato, è necessario tentare un abbozzo di definizione, incanalamento, catalogazione citando il nome di qualche genere musicale (so che Daniele Sepe mi strozzerebbe).

Introduciamo prima: bisogna avere il coraggio delle proprie opinioni, del proprio passato e della propria storia per fare un disco così indifferente alle impietose leggi del mercato. Bisogna averlo anche per impegnarsi sul fronte del prezzo: come quasi tutti i suoi cd questo costa 8 euro, anche se questa volta non è pubblicato con Il Manifesto ma con Rai Trade ed Helikonia, e si trova nelle edicole con il mensile “Indie - La musica indipendente”. Daniele Sepe di questo coraggio ne ha a non finire, e continua ad uscire imbattuto dalle partite che tutti noi, quotidianamente, giochiamo con la coerenza. Prova ne sia che in questo disco si dà voce agli immigrati - con la musica e le bellissime immagini del booklet - “non in quanto oggetti di una ricerca, quanto come soggetti di una realtà nuova con la quale abbiamo da confrontarci”, come scrive Aniello Barone (l’autore delle foto interne) nella sua introduzione contenuta nel libretto. - da "Bielle Roventi" di Antonio Piccolo

Your orders are placed on a secure server, so your information is safe and private.

Please note!
Most CDs have been imported from Europe or Asia. They are not all shrink-wrapped, and I am not going to con you by wrapping them here just to make you think they have been sterilized in America. We guarantee that the CDs and the contents are all brand new and in perfect condition. Whenever I can, I use recycled shipping materials. They may not look as pretty on the outside, but they save money and keep the trash dumps a little bit emptier.
All contents of these web pages ©2001-2005 FNI Multimedia / cdRoots unless otherwise stated.
All sound files and images are the property of the artists and record labels, and are used with their express permission.
Please do not use these files without contacting the appropriate copyright holders.